Dediche

N.1

 

Consolatevi

o miei cari.

Io lascio un mondo

di dolore

per un regno di pace.

N.2

Non piangete, 

io continuerò

ad amarvi al di là

della vita.

L'amore è l'anima

e l'anima non muore.

N.3

"Non si perdono mai

coloro che amiamo,

perché possiamo amarli

in Colui che non si può perdere."

N.4

Chi vive

nel cuore

di chi resta

non muore.

N.5

È un gran dolore

che ti abbiamo 

perduto, ma ci

conforta la certezza

di rivederti

in cielo.

N.6

L'albadi ogni giorno

ti porti l'amore

di mamma e papà.

N.7

...Resterai sempre

nel cuore

di quanti

ti vollero bene...

N.8

L'immensità stessa

di Dio

viva nel tuo cuore,

l'immensità stessa

di Dio

in te si raccolga.

N.9

Non piangete

la mia assenza

sono beato in Dio

e prego per voi.

Io vi amerò dal cielo

come vi ho amato

sulla terra.

N.10

Con rimpianto

e tenerezza infinita

Ti ricordiamo

e preghiamo per te.

N.11

Il destino ti ha tolto

troppo presto all'affetto della famiglia

ma non ti toglierà mai

dalla nostra memoria

e dal nostro cuore.

N.12

Date, o Signore,

al suo spirito

l'eterno riposo

e la luce vostra risplenda negli occhi suoi.

Chi ti conobbe ti amò.

Chi ti amò ti piange.

N.13

La tua morte inattesa

e rapida lascia un gran vuoto fra tutti coloro

che ti amarono.

Nel loro animo sarà

sempre vivo

il Tuo ricordo.

N.14

Dal regno della pace

e della serenità

il Signore

ti ha chiamato veglia

sui tuoi cari che a Te

pensano sempre.

N.15

Sopravviva

la Sua immagine

nella memoria

di quanti

l'ebbero cara.

N.16

L'onestà

fu il suo ideale,

il lavoro la sua vita,

la famiglia il suo affetto.

I suoi cari ne serbano

nel cuore la memoria.

N.17

Nessuno muore

sulla terra finché

vive nel cuore

di chi resta.

N.18

Colui che piangiamo

non è assente

ma soltanto invisibile,

i suoi occhi raggianti

di gloria stanno fissi

nei nostri pieni

di lacrime.

N.19

"Non l'abbiamo perduto.

Esso dimora prima di noi

nella luce di Dio."

N.20

È uscito dalla vita,

ma non dalla nostra vita;

come potremmo

credere morto

Colui che è tanto vivo

nei nostri cuori?

N.21

L'eterno Riposo

dona a Lui

o Signore

e splenda ad esso

la luce perpetua.

Riposa in pace.

Così Sia.

N.22

Buono onesto ed operoso

amato e stimato da tutti

lascia sulla terra

le tracce luminose

delle sue elette virtù.

N.23

A tutti coloro

che lo conobbero

e l'amarono

perché rimanga

vivo il suo ricordo.

N.24

A voi parenti ed amici

questa cara memoria

richiami sul labbro

vostro una mesta preghiera.

N.25

Felicità e grazia

mi saranno compagne

tutti i giorni

della mia vita,

e abiterò nella casa

del Signore

per lunghissimi anni.

N.26

Hai mutato

il mio lamento

in danza, la mia veste

in abito di gioia,

perché io possa

cantare senza posa.

Signore, mio Dio,

ti loderò per sempre.

N.27

In pace mi corico

e subito

mi addormento:

tu solo, Signore

al sicuro mi fai

riposare.

N.28

Sarai sempre

nei nostri cuori.

N.29

Amarti è stato facile

dimenticarti impossibile.

N.30

Ti ricorderemo sempre

il Signore volga a te

il Suo sguardo,

ti benedica

e ti doni pace.

N.31

Almeno tu

sali più in alto

che puoi

hai ali per volare.

N.32

Il tuo ricordo

vive nei nostri cuori.

N.33

La tua pace si posi

nel mio cuore,

perché io possa

donare pace a tutti

che inconto.

N.34

Padre affettuoso

ed onesto

le sue doti furono

di esempio

a quanti lo conobbero.

I familiari a perenne

ricordo.

N.35

Ha chiuso la sua

non breve giornata

terrena con tutti

i confronti della fede.

Serena e preparata

si è ricongiunta in cielo

al suo diletto sposo.

N.36

L'assenza

non è assenza,

abbiate fede,

colui che non vedete

è con voi.

(S. Agostino)

N.37

Non lasciatevi abbattere

dal dolore, miei cari,

mirate la vita

che ho incominciato

non quella che ho finito.

N.38

La tua pace si posi

nel mio cuore,

perché io possa donare

pace a tutti quelli

che incontro.

N.39

Colui che piangiamo

non è assente

ma soltanto invisibile,

i suoi occhi raggianti

di gloria stanno fissi

nei nostri pieni

di lacrime.

N.40

A voi parenti e amici

questa cara memoria

richiami sul labbro

vostro una mesta preghiera.

N.41

In te confido,

Signore; io dico:

Tu sei il mio Dio,

nella tua mano

sta la mia vita.

N.42

Resta con me Signore,

perché tu sei la mia luce

e senza di te

sono nelle tenebre.

N.43

Visse per l'amore

della famiglia.

Riposa nella serenità

del Giusto.

Rivive nella luce

di Dio.

N.44

La dolce tua pace

si posi sul nostro dolore.

N.45

Non muoio,

entro nella vita

e tutto quello

che non posso dirvi quaggiù, ve lo farò

comprendere dall'alto

dei Cieli.

N.46

Ebbe da Dio il dono

di un'immensa bontà.

Tutta la sua vita

spese interamente

per la sua famiglia.

N.47

Serenamente si addormentò

nel Signore, dopo una vita

dedicata alla famiglia

e al lavoro.

Marito e padre esemplare

lascia alla moglie e ai figli un'eredità di fede e di amore.

N.48

Iddio conceda

a te nel cielo

la pace dei giusti.

N.49

Sempre si prodigò

per il benessere

dei suoi cari.

Esempio di altruismo

e bontà infinita.

Lascia di sé

un dolcissimo ricordo.

N.50

Egli andò a raggiungere

quelli che l'amarono

e ad attendere

quelli che l'amano.

N.51

Voi che lo conoscete,

voi che l'amaste

ricordatevi di Lui

innanzi al Signore.

N.52

Ora si apre davanti

a me un'immensità

di pace e di gioia.

N.53

Dal cielo

dove tu sei

vegliaci

e proteggici.

N.54

La morte ci ha separati,

ma io continuerò

a guidarvi dall'alto

del cielo con l'aiuto

del Signore.